Cos’è il Cohousing

Il cohousing è uno stile di vita in perfetto equilibrio tra la sfera privata e la vita collaborativa. I cohousing sono composti da alloggi privati corredati da ampi spazi comuni (coperti e scoperti) destinati all’uso comune e alla condivisione tra i cohouser. Tra i servizi collettivi vi possono essere ampie cucine abbinate a sale polifuzionali, lavanderie, spazi per gli ospiti, laboratori per il fai da te, spazi gioco per i bambini, palestra, piscina, internet café, biblioteca e tanto altro. È un modo bellissimo di vivere, forse l’unico che merita di definirsi sostenibile, in cui le persone pongono al centro la relazione costruttiva e la collaborazione al fine di migliorare la qualità della loro vita. Gli spazi e servizi comuni sono funzionali al raggiungimento di questo fine.

I Cohouser di Chiaravalle

Il gruppo promotore di Cohousing Chiaravalle, si è formato ed ha lavorato sui valori di cui questo cohousing vuole essere espressione. Qui tutti sono i benvenuti, non ci sono limiti di età o di categoria perché l’idea è che ognuno è una risorsa da valorizzare e può contribuire a proprio modo a rendere la vita in questo cohousing davvero speciale. Tra i valori condivisi, ci sono l’amore per la natura, l’attenzione per i temi ambientali e il desiderio di relazionarsi nel rispetto delle diversità di tutti. Ma la cosa più bella è che tutto questo è possibile perché i cohouser sono  uniti nel desiderio di realizzarlo.

Cohousing
Cohousing

Spazi comuni

Chiudi gli occhi e per qualche minuto immagina che spazi comuni potresti desiderare nel tuo Cohousing Chiaravalle.modern interior of artist`s workshop. High resolution illustration.
Adesso confrontati con i risultati della progettazione partecipata in cui i cohouser hanno iniziato ad esprimere i loro desiderata:
Sala polifunzionale con cucina attrezzata: dove potersi riunire, fare feste, guardare film, organizzare corsi di formazione e attività di tutti i tipi.
Area giochi bambini annesso visibilmente all’area comune per gli adulti: che potrebbe essere una ludoteca, dove i bambini possano giocare in tutta sicurezza e dove attivare servizi di baby-sitting condivisi.
Spazio ragazzi: versatile, dove potersi incontrare, suonare, divertirsi e fare “casino” senza problemi.
Sala Bricolage con vocazione manuale e di mestiere / Sala delle arti (pittura, decoupage, cucito…).
Car-Sharing e Bike-Sharing, connesso ad una Bike-room per il deposito, la riparazione e l’assistenza al servizio.
Lavanderia-stireria comuni
Magazzino in cui stoccare alimenti e attrezzi comuni.
– Un’area destinata ad attività intellettuali: lettura, studio, lavoro.
Sala di meditazione e relax connessa a servizi per la cura del corpo come palestra e servizi SPA.
Giardino d’inverno.
Stanza per gli ospiti.
Orto e Frutteto
– Area sport all’aperto 
Barbecue
TI VIENE IN MENTE ALTRO?…

Progettazione partecipata

Chiaravalle-progpart-setting architetturaNello sviluppo di un cohousing i veri protagonisti sono i cohouser. Sono loro, infatti, che creano la comunità residente, il vero pilastro del cohousing.
La progettazione partecipata è un percorso, facilitato da professionisti, di coinvolgimento degli aderenti al progetto, nel quale la comunità di abitanti definisce, nella fase iniziale, le linee generali della propria vita in cohousing (visione) e successivamente le caratteristiche specifiche del loro insediamento residenziale, con particolare attenzione alla sostenibilità, al design dei servizi condivisi e delle buone pratiche, nonché ai principi guida per l’organizzazione e la gestione del bene comune e della comunità residenziale stessa.
Durante le sessioni di progettazione partecipata si impara a conoscersi e a dialogare, nonché a esprimere le proprie esigenze/desideri e a confrontarli con quelli degli altri, scoprendo e sperimentando metodi di confronto congruenti con le finalità di socialità e solidarietà proprie della loro scelta di vita.
A Cohousing Chiaravalle si è inizialmente costituito un Gruppo Fondatore al quale si stanno unendo le famiglie che man mano aderiscono. Il gruppo ha acquisito nel tempo la capacità di dialogare, lavorare insieme, svolgere compiti e raggiungere obiettivi imparando ad autoregolarsi. 
Gli incontri riprenderanno con la partecipazione di tutte le nuove famiglie che hanno aderito e dureranno fino alla consegna delle abitazioni a Cohousing Chiaravalle, quando il gruppo sarà certamente sempre eterogeneo (ed è un bene) ma amalgamato, avendo condiviso una visione, un progetto, delle regole, delle metodologie e avendo imparato a confrontarsi nella consapevolezza che il bene comune è un valore e che la collaborazione, il rispetto reciproco e il confronto creativo sono funzionali alla creazione di benessere e qualità della vita.